L’alba

Nella calma apparente d’una notte d’autunno, tutto tace. Una piccola luce si erge da dietro il monte e fino al greppo si eleva. Un raggio mi trafigge. Oggi è un nuovo dì e tutto vive. Anche i pini ciondolano, trapassati dal vento mattiniero. E le stagioni passate, ormai dormienti, e quella presente riempe la natura. Dalla vetta, culmina e declina verso il basso. L’artigiano rincasa al lume della bottega, a lavorare per il dì appresso, si incomoda. Anche le contadine, dal grembo consunto, volgono al riposo, anzi lo schiarir dell’alba.   Diego Olivieri Continua a leggere L’alba

Cielo di stelle

Un’immensa tela stellata color notte si apre davanti a me. Una tela di stelle, che paiono lacrime del cielo. Compagne della luna, la seguono come sue figlie, e quando la notte cede il passo al giorno, Svaniscono. Nel nulla. Insieme a loro, il chiarore della luna manifesta tutti quei sentimenti che nella notte danzano. Una stella più piccola ed ingenua, cade e inciampa, e tracolla verso il basso fin dove lo sguardo non giunge… Lì, a levante, un po’ più lontano, si scorge un laghetto… Anche lui ammira questa magia del cielo, e immoto senza neanche una ruga, Tutto lo … Continua a leggere Cielo di stelle

Al mio cane

Dedico questa poesia al quel Cane che mi ha accompagnato nei miei primi quattordici anni di vita…  ora sono passati un po’ d’anni ma… sei ancora qui con me… Ciao Teo.       Con te, ripercorrerò i passi che insieme abbiamo marcato sulla strada, come a retrocedere il tempo che insieme abbiamo trascorso. La tua presenza, assente, ma il tuo ricordo, ancora vivo arde dentro me. Di tempo ne è passato, eppure ancora ricordo quel tuo naso umido che davanti al mio, tremolando, mi rasserenava… Ora corri! Corri! In quello spazio di cielo che un tempo ti fu promesso. … Continua a leggere Al mio cane