Se ti detto parole

Se ti ho detto parole che non riconosci lasciale andare Non tenerle prigioniere non lasciare che infettino il tuo sentire Dimenticale Guarda nei miei occhi Ti diranno di più ti diranno di me del mio essere qui del mio vivere in te Lasciale andare queste schegge impazzite Siediti qui abbraccia la mia anima E tutto sarà come un’alba d’estate 24 giugno 2018 © Daniele Cerva Tutti i diritti riservati Foto personale Continua a leggere Se ti detto parole

La complicanza delle cose semplici

I gatti lo sanno. E se non lo sanno i gatti, di certo lo sanno gli alberi, i fiori e gli occhi dei bambini. C’è qualcosa che passa, c’è qualcosa che scorre, preziosa e invisibile. Eppure c’è. Esiste. E’ come una linfa. Non è la speranza. La speranza lasciamola ai disperati. E’ qualcos’altro. Giuliano questo lo sa, anche se ha solo dieci anni. E sa pure che le cose belle durano poco. Ma non se ne cura. Guarda fuori dalla finestra della stanza verde e il suo sguardo valica ogni orizzonte, ogni desiderio. Oggi è un giorno migliore, pensa. Oggi … Continua a leggere La complicanza delle cose semplici