La canzone di Ofelia

Hai mai visto la bruna Ofelia

vestita di lutto

cordiale e disperata

come una colombina

dentro una pozza di lacrime?

Nel bosco della sua anima

forse

ha trovato una pace sempiterna.

In lei dimora la gioia di uno sposalizio

e il vano tormento degli albicocchi al vento.

Hai mai visto la dolce e disperata Ofelia

distesa

sul fondo di un peschereccio

in balia di se stessa e della morte?

Rollano i suoi pensieri sull’acqua immonda

I suoi occhi increduli

si riflettono nella luna

come per miracolo

Hai mai visto la piccola Ofelia

una virgola

nel vocio del mondo

I suoi sorrisi

regalati ad altri sguardi.

Ofelia

io l’ho vista

nella notte negra e placida

Suonava il fortepiano a coda sulla collina

sopra la città elettrica e dimenticata.

Le note del suo folle amore cullavano le nuvole

mentre il vento sorrideva piano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...