Malinconia #2

è come
un fiume in piena
un mare
incontenibile
tsunami
dell’anima
apre varchi
impensabili
incommensurabili
impossibile
arginarla
bloccarla
fermarla
padrona assoluta
sommerge
ed in quegli attimi
siamo solo
barche alla deriva
naufraghi
senza terra
in balia
d’una corrente
irrefrenabile
non resta
che arrendersi
e sperare
in un approdo
All’orizzonte

© 2017 Daniele “Nani” Cerva

La_Grande_Vague_inversée

Annunci

2 pensieri su “Malinconia #2

  1. Mi è piaciuta davvero tanto.
    La trovo molto vera ed estremamente realistica, si sente forte e chiaro che chi sta scrivendo conosce bene ciò di cui sta parlando.
    Personalmente ritengo che alcuni passaggi sarebbero per il lettore un pò più immediati con l’uso della punteggiatura ma se, come mi avevi già scritto, ti senti meglio rappresentato da questo stile è giusto rispettare le scelte stilistiche dell’autore.
    Inoltre trovo che anche per questo testo hai saputo trovare un’immagine splendida: “La grande onda di Kanagawa”, quadro che, data la mia passione per la cultura giapponese (soprattutto nei confronti della Arti Marziali), conosco bene e mi piace tantissimo.
    Buona Domenica Daniele!

    Piace a 1 persona

  2. Grazie davvero Luca, si, mi è uscita di pancia, cosi come la vedi. in un momemto di profonda malinconia…ed ho sfruttato l’attimo…eh, mi spiace, ma io non sono proprio tipo da punteggiatura, capisco che per qualcuno sarebbe di più facile lettura, ma questo è il mio modo di scrivere da sempre…grazie ancora e buona serata

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...